La Terapia dello squilibrio muscolare orofacciale (mio funzionale) è un programma educativo – rieducativo volto alle alterazioni delle funzioni orali di respirazione e alimentazione (suzione, masticazione- deglutizione), dell’articolazione verbale fonatoria, della mimica, nonché le attività sensoriali olfattive – gustative. Nel soggetto in età evolutiva le alterazioni delle funzioni orali, se non curate tempestivamente, possono far insorgere uno squilibrio muscolare orofacciale. Il pensiero gnatologico ed ortodontico in questi anni si è profondamente evoluto, passando da un approccio statico e meccanicistico, centrato prevalentemente sull’occlusione, ad una visione dinamica basata sul concetto di funzione. Sempre più spesso l’ortodontista richiede lo studio e la valutazione diagnostica da parte del foniatra e del logopedista nella prevenzione e nella cura riabilitativa al fine di stabilizzare i risultati ottenuti e di evitare recidive al paziente in età evolutiva ed adulta.

 

Bolzano, 20 – 21 maggio 2011

squilibrio-muscolare-orofacciale-locandina

scheda-iscrizione-squilibrio-muscolare

 

Tags: